Western Medicine VS. Omeopatia e olistica - Qual è la cosa migliore per il tuo cane?

Ci sono più scelte che mai quando si tratta di curare qualsiasi cosa affligga il tuo cane. Una delle domande più importanti è se si dovrebbero cercare forme alternative di trattamento che potrebbero divergere da ciò che si pensa sia come medicina tradizionale o 'occidentale'.

Nel dibattito tra i due, chi vince?


Medicina omeopatica e olistica



Il primo problema con questi termini è che non esiste una definizione chiara del loro significato, di cosa implicano o dei metodi utilizzati da un veterinario all'altro.


Diane Monsein Levitan, VMD, diplomatica dell'American College of Veterinary Internal Medicine, ha ricevuto in tutto il mondo il riconoscimento di fondatrice e prima proprietaria del Center for Specialized Veterinary Care e The Compassionate Care Center.

'Olistico può significare cose diverse per persone diverse e persino per i veterinari', afferma Levitan. 'Cosa è considerato' olistico 'e cos'è la medicina orientale? Quale formazione si aspettano o comprendono i proprietari di animali domestici? Che formazione hanno i professionisti olistici? Hanno bisogno di formazione o credenziali speciali per definirsi olistici? A chi dovresti andare?


'Alcuni proprietari di animali domestici si rivolgono a ciò che ritengono' olistico 'quando altri rimedi tradizionali non hanno funzionato. Alcuni veterinari che offrono medicinali / trattamenti olistici offrono ai proprietari di animali domestici la speranza piuttosto che aiutare gli animali domestici. È improbabile che 2 veterinari che offrono 'cure olistiche' siano formati allo stesso modo o offrano gli stessi trattamenti. Spesso i flaconi di farmaci non sono etichettati con ingredienti diversi dal 'supporto del fegato', quindi lavorare con un veterinario tradizionale potrebbe essere difficile poiché non sarebbero in grado di prevedere la compatibilità farmaco / trattamento '.

Sembra che non ci siano credenziali per gli specialisti omeopatici e olistici dell'American Veterinary Medical Association (AVMA). E nel 2013 l'AVMA ha proposto una politica (che ora viene definita una considerazione) secondo cui 'l'omeopatia è una pratica inefficace e che il suo uso come terapia veterinaria deve essere scoraggiato.' (Www.avma.org) Ma, come sottolinea il Dr. Levitan fuori, non definiscono ciò che vedono come trattamenti omeopatici.

Invece, l'unica pagina politica dell'AVMA sui medicinali alternativi è breve e vaga:

L'AVMA ritiene che tutti gli aspetti della medicina veterinaria debbano essere mantenuti secondo gli stessi standard, tra cui medicina veterinaria complementare, alternativa e integrativa, approcci non tradizionali o altri approcci innovativi.

  • Gli obiettivi principali della medicina veterinaria sono la salute e il benessere del paziente.
  • La diagnosi e il trattamento devono basarsi su solidi principi accettati della medicina veterinaria e sul giudizio medico del veterinario.
  • I veterinari dovrebbero avere le conoscenze e le competenze necessarie per ogni modalità di trattamento che considerano di utilizzare.
  • Deve esistere una relazione veterinario-cliente-paziente valida.
  • Il consenso del proprietario deve essere ottenuto prima di iniziare il trattamento.
  • Le cartelle cliniche dovrebbero includere i risultati del trattamento.
  • I veterinari dovrebbero essere a conoscenza e rispettare gli statuti locali, statali e federali.

(fonte: AVMA)

displasia dell'anca cucciolo di pastore tedesco
L'agopuntura è ottima, ma non può riparare le ossa rotte.

Un altro problema principale può venire dai clienti, non necessariamente dai medici o dalla mancanza di conoscenza. A volte i proprietari di cani rifiuteranno qualsiasi tipo di trattamento, ma ciò che considerano olistico o omeopatico. Questo può essere un grosso problema se il disturbo non è curabile dalla medicina alternativa.

Ad esempio, il dottor Jeff Levy, un veterinario di New York, ha risposto a una telefonata domestica che riguardava un cane con la schiena rotta; non poteva muoversi affatto. La famiglia voleva usare un approccio olistico per combattere l'omeopatia e l'agopuntura. “Ho affermato la loro filosofia, ma ho raccomandato di aggiungere un ortopedico al team di trattamento. Con i farmaci e l'agopuntura, il cane si è ripreso completamente. '

Medicina occidentale

La medicina tradizionale o occidentale è considerata la 'norma' quando si tratta di medicina da questa parte del globo. Ne siamo tutti cresciuti: andiamo dai nostri medici di famiglia e prendiamo il farmaco da banco quando qualcosa fa male. Funziona da decenni, così tanti pensano perché fare casino con ciò che funziona?

Per cominciare, le persone stanno iniziando a pensare che tutte quelle sostanze chimiche e droghe non siano le migliori per te (o il tuo cane). E, mentre apprendiamo forme alternative di guarigione da tutto il mondo che hanno meno effetti collaterali ma funzionano altrettanto bene, i proprietari di cani stanno iniziando a guardare verso quelli.

E, per alcuni, a loro piace l'idea di 'rimedi casalinghi' e fare qualcosa per aiutare il loro animale domestico, piuttosto semplicemente dare loro una pillola ogni giorno.

Ma una sensazione calda e sfocata non è sufficiente per alcuni, che sono ancora cauti su tutti questi approcci olistici. Dopotutto, se tutte queste cose organiche e naturali funzionano, perché i farmaci sono stati creati in primo luogo?

Come puoi vedere, la battaglia può andare avanti e indietro all'infinito.

Un approccio combinato

La risposta potrebbe non essere l'una o l'altra, ma entrambe.

Jeff Levy è un rispettato dottore in medicina veterinaria con sede a New York e un agopuntore veterinario certificato (CVA). È addestrato nella riabilitazione canina e la sua pratica consiste in trattamenti tradizionali e olistici a domicilio per animali domestici a New York City. Ha ricevuto il Merit Award 2006 della New York Veterinary Medical Society; Premio Pegasus di The Deans dal suo Alma Mater, The Mississippi State University College of Veterinary Medicine; ed è stato nominato per un Congressional Fellowship Program. Il Dr. Levy offre trattamenti di agopuntura e cure mediche veterinarie ai suoi numerosi pazienti animali attraverso la sua pratica di telefonate locali.

Il Dr. Levy, ovviamente, crede nel potere di pettinare qualsiasi conoscenza che dobbiamo offrire agli animali domestici il miglior trattamento possibile.

“La medicina complementare combina tecniche di diagnostica occidentale, intervento farmacologico e chirurgico, nonché progressi tecnologici; con l'approccio umanistico associato a varie modalità alternative come l'agopuntura, l'omeopatia, l'erologia, la chiropratica e il lavoro energetico. L'integrazione di varie modalità basate sulle esigenze dei pazienti è la strada da percorrere ”, spiega il dott. Levy.

L'assicurazione per animali domestici Trupanion® ha visto un aumento del trattamento olistico tra animali domestici, da qualsiasi malattia infiammatoria intestinale alla zoppia. In effetti, hanno aggiunto un cavaliere di recupero e cura complementare che copre terapia fisica, agopuntura, idroterapia, chiropratica, modificazione comportamentale e terapia, omeopatia e naturopatia.

Ma, soprattutto, è un equilibrio che dicono.

'Vediamo un equilibrio di entrambi e trattiamo i trattamenti in entrambe le categorie', afferma la dott.ssa Denise Petryk, DVM e direttore dei servizi veterinari di Trupanion. 'Le cure olistiche non sono necessariamente un sostituto delle cure' tradizionali ': spesso si completano a vicenda. La recente enfasi delle cure veterinarie olistiche nella società occidentale ha fornito solo più opzioni ai proprietari di animali domestici in tutto il Nord America '.

Quindi chi vince? I nostri animali domestici e lo facciamo. Perché? Perché equivale a scelte e possibilità. Maggiore è la scelta, maggiori sono le possibilità che i nostri animali domestici siano più sani e vivano più a lungo di prima.

plettro per cani

Circa l'autore

Kristina N. Lotz, amante degli animali di Tustin, in California, è un addestratore di cani professionista certificato - Knowledge Assessed (CPDT-KA) e lavora come addestratore a tempo pieno. Possiede anche la sua azienda di prodotti per animali domestici personalizzati, A Fairytail House, dove realizza colletti, guinzagli, letti, cuscini e coperte personalizzati e tutto ciò che la tua immaginazione può pensare. Nel suo tempo libero, si allena e compete nella pastorizia, nell'agilità, nell'obbedienza, nella manifestazione e nella conformazione con i suoi cani da pastore delle Shetland. Ha sposato in modo intelligente un tecnico veterinario, che aiuta a mantenere felici e sani i bambini di pelliccia e fornisce una rapida risorsa per gli articoli.

Vuoi un cane più sano e più felice? Unisciti alla nostra mailing list e doneremo 1 pasto a un cane rifugiato nel bisogno!