Gli studi rivelano che gli animali domestici aiutano i bambini con autismo

Nell'ambito dei loro studi e programmi di ricerca in corso incentrati sul legame animale umano, The Research Center for Human Animal Interaction (ReCHAI) presso l'Università del Missouri College of Veterinary Medicine, ha condotto un sondaggio per scoprire come gli animali domestici aiutano i bambini con autismo ad affrontare situazioni sociali.

Grethcn K. Carlisle, PhD, Med, RN, Post-Doctoral Fellow presso il ReCHAI, hanno esaminato 70 famiglie che hanno bambini di età compresa tra 8 e 18 anni, con QI superiori a 70 e capacità verbale. Tutti i bambini erano pazienti presso il MU Thompson Center for Autism and Neurodevelopmental Disorders.

I risultati



'Quando ho confrontato le abilità sociali dei bambini con l'autismo che vivevano con i cani con quelli che non lo facevano, i bambini con i cani sembravano avere maggiori capacità sociali', ha detto Carlisle in un'intervista a MU News.

La maggior parte dei bambini autistici sono timidi e incerti sull'interazione con gli altri in una situazione sociale. Tuttavia, il sondaggio ha scoperto che se il bambino avesse un cane, e così lo straniero, potrebbe agire come un 'rompighiaccio' per far interagire i bambini.

negozi per animali

'Quando i bambini con disabilità portano i loro cani guida in pubblico, altri bambini si fermano e si impegnano', ha detto Carlisle. 'I bambini con autismo non sempre interagiscono prontamente con gli altri, ma se c'è un animale domestico in casa con cui il bambino è legato e un visitatore inizia a chiedere informazioni sull'animale, il bambino potrebbe avere maggiori probabilità di rispondere', spiega Carlisle nel colloquio.

Video per gentile concessione di MU News

Non solo cani

Il sondaggio ha rilevato che qualsiasi animale domestico potrebbe aiutare un bambino autistico a essere più sociale. Nelle famiglie che hanno partecipato al sondaggio, il 70% aveva cani, il 50% aveva gatti e altri avevano pesci, animali da fattoria, roditori, conigli, rettili, uccelli e persino un ragno.

micro chow chow

Sembra che qualsiasi animale possa aiutare un bambino (o adulto) privo di abilità sociali.

'Sappiamo che per gli adulti e in genere i bambini in via di sviluppo, i cani agiscono come un lubrificante sociale, il che significa che sembrano aiutare a iniziare e incoraggiare la conversazione', ci ha detto Carlisle. “Questo può essere vero anche per i bambini con autismo. Nel presente studio sappiamo che i bambini con autismo che vivevano con animali domestici, compresi i cani, avevano maggiori abilità sociali associate all'asserzione. Complessivamente, quasi tutti i bambini si sono descritti come legati ai loro cani. '

Ricerca continua

ReCHAI ha in programma di proseguire gli studi sui bambini con autismo e animali domestici. Chiunque abbia posseduto un animale senza dubbio comprende i propri poteri curativi e la capacità di fare molto di più per noi di quanto potremmo mai fare per loro. Persone come Gretchen Carlisle ci stanno aiutando a trovare ancora più modi in cui gli animali possono migliorare la nostra vita.

allergie al golden retriever

Circa l'autore

Kristina N. Lotz, amante degli animali con sede a Wilsonville, in Oregon, è un addestratore di cani professionista certificato - Knowledge Assessed (CPDT-KA). È la fondatrice di A Fairytail House. Nel suo tempo libero, si allena e compete nella pastorizia, nell'agilità, nell'obbedienza, nella manifestazione e nella conformazione con i suoi cani da pastore delle Shetland. Ha sposato in modo intelligente un tecnico veterinario, che aiuta a mantenere felici e sani i bambini di pelliccia e fornisce una rapida risorsa per gli articoli.

Vuoi un cane più sano e più felice? Unisciti alla nostra mailing list e doneremo 1 pasto a un cane rifugiato nel bisogno!