Il mio cane ha bisogno di 'modifica del comportamento?'

Man mano che sempre più proprietari di cani entrano in contatto con il mondo degli addestratori di animali professionisti, iniziano a sentire frammenti del gergo del settore. E, come la maggior parte delle cose, a seconda di chi chiedi potresti ottenere risposte leggermente diverse. Ma è importante cercare di capire i tipi di addestramento che sono là fuori e cosa sta facendo esattamente un addestratore con il tuo cane (specialmente se li stai mandando in una situazione di bordo e di addestramento).

La modifica del comportamento è uno di quei 'termini fantasiosi' che fanno sembrare importanti gli addestratori di cani, 'Faccio farmaci comportamentali' e il suono malvagio del cane 'il mio cane ha bisogno di una modifica del comportamento STAT!' Ma oltre al modo in cui suona, sai davvero cosa significa per te e il tuo cane e cosa sta facendo il tuo addestratore?


Carolyn Wilki è un addestratore di cani professionista da oltre 30 anni, specializzato in pastorizia e istruzione privata per cani difficili e / o aggressivi. Usa il suo background psicologico come base per i suoi metodi di allenamento, lavorando con come funziona la mente del tuo cane piuttosto che usare la forza.



L'abbiamo intervistata per far luce su questo argomento interessante e per aiutare i proprietari di cani a fare scelte più informate sull'addestramento del loro cane.


Che cos'è la modifica del comportamento?

L'addestramento per la modifica del comportamento non si limita ad addestrare il tuo cane ad ascoltare - si tratta di capire come pensa il tuo cane

Sebbene i termini e i concetti possano essere nuovi per te, la modifica del comportamento è stata ampiamente studiata nei laboratori di psicologia di tutto il mondo negli ultimi 100 anni e un corpus significativo e solido di ricerca scientifica sta dietro le sue tecniche. Tecnicamente parlando, la modifica comportamentale è l'applicazione sistematica dei principi di condizionamento operazionale e di condizionamento associativo per addestrare o modificare comportamenti osservabili. Alcuni dei nomi scientifici più noti che hanno contribuito alla nostra conoscenza della modifica del comportamento includono Pavlov, Thorndike, B.F. Skinner, Wolpe, Sidman e Seligman.


Le applicazioni della modificazione comportamentale comprendono la terapia comportamentale per le vittime di PTSD, chi soffre di ansia, i bambini o gli adolescenti fuori controllo, i trattamenti per i bambini autistici, l'ADHD e i disabili mentali e le tecniche di addestramento degli animali utilizzate dagli istruttori illuminati di animali domestici come cani, gatti e uccelli, per animali da zoo e per animali da esibizione Sea World.

alternative fatte in pelle grezza fatta in casa

Nella modifica del comportamento, segnali fisici, ambiente e conseguenze (noti anche come rinforzi) sono presentati e modificati al fine di cambiare il comportamento osservabile di un animale. La modifica del comportamento offre un modo ecologico, non tossico e non scioccante di cambiare il comportamento di un cane in meglio.

Premi e correzioni

Mentre i proprietari di cani equiparano comunemente la modifica del comportamento con l'addestramento di correzione, i due non sono sinonimi.

Wilki spiega che ci sono quattro tipi di 'rinforzi', quando si tratta di modifiche comportamentali, che possono causare confusione al profano. Esistono due tipi di 'rinforzi positivi' e due tipi di 'rinforzi negativi'. Il positivo e il negativo qui significa aggiungere o sottrarre, non buono o cattivo! Questo può confondere il proprietario di un cane e può persino provocare una sorpresa se ti aspettavi un addestramento 'positivo' nel senso del laico.

  • Rinforzo positivo - qualcosa di aggiunto (come cibo, lode, giocattoli, coccole, attenzione) come conseguenza di un comportamento che aumenta la probabilità che quel comportamento si ripeta in futuro. Un rinforzo positivo rafforza una risposta comportamentale.
  • Il rinforzo negativo è qualcosa portato via (come la rimozione del dolore) come conseguenza del comportamento (strappandosi dal taglio doloroso delle unghie dei piedi) che aumenta la probabilità che quel comportamento si ripeta in futuro. Un rinforzo negativo rafforza una risposta comportamentale.
  • Punizione positiva - qualcosa di avverso aggiunto come conseguenza del comportamento (un colpo, uno sguardo cattivo, un tiro al guinzaglio, un No !, uno shock, un suono di avvertimento che significa che potrebbe verificarsi uno shock - tutti possono funzionare come punitori positivi) a ridurre la probabilità che quel comportamento si verifichi in futuro.
  • Punizione negativa - un evento avverso che coinvolge qualcosa sottratto dall'ambiente - ad esempio, togli un calzino nella bocca del tuo cane, privi il tuo cane di libertà o la tua attenzione per disobbedirti - che si traduce in una situazione avversa e ha lo scopo di ridurre la probabilità che quel comportamento si verifichi in futuro (ad esempio mangiando il calzino / disobbedendo a te).

Questo è anche il punto in cui il mondo dell'addestramento del cane si divide - tra coloro che usano la punizione e quelli che non lo fanno.

Wilki è un sostenitore della formazione di rinforzo positiva a causa della ricerca scientifica che è stata fatta sull'argomento.

“Gli animali che sono puniti prevedibilmente scappano, evitano o aggrediscono e non necessariamente nello stesso contesto della punizione. Anche quando la punizione sembra fare guadagni a breve termine, la punizione provoca effetti collaterali fisiologici e comportamentali indesiderati che possono essere evitati solo se si evita l'uso della punizione ”, spiega Wilki.

In cosa differisce dall'allenamento regolare?

La modifica del comportamento viene spesso utilizzata dopo che un cane esplode con comportamenti indesiderati aggressivi, paurosi, impotenti, ansia o DOC. Tuttavia, se i suoi principi sono rispettati nell'addestramento 'regolare' di animali domestici, tutti i tipi di problemi possono essere fermati prima che inizino. Nessuno ha problemi e i problemi che si incontrano durante l'addestramento di un cane in un ambiente di addestramento di modifica del comportamento completamente al 100% sono generalmente facilmente risolvibili.

Nell'addestramento regolare del cane, c'è un'enfasi sul mero 'ottenere il comportamento' ignorando la reazione emotiva del cane all'ambiente e la tecnica di addestramento impiegata. Nell'addestramento regolare del cane, gli addestratori di cani usano una combinazione di ricompense / rinforzi e punizioni / 'correzioni' o, in alternativa, punizioni severe, ma nessuna ricompensa quando il cane è corretto (questo è in realtà un rinforzo negativo).

I formatori di animali che sono esperti in modificazione comportamentale si concentreranno su tecniche di addestramento di rinforzo positivo ed eviteranno di usare la punizione per evitare di creare effetti collaterali aggressivi e temibili tossici negli animali.

Come fai a sapere se il tuo cane ne ha bisogno?

Se l'allenatore che stai per dire dice che il tuo cane è:

  • 'troppo difficile'
  • 'troppo morbido'
  • Manca di fiducia
  • Testardo

Se pensi che il tuo cane sia:

  • Troppo intelligente
  • Troppo stupido

Se il tuo cane ha problemi di comportamento come:

  • Ansia da separazione
  • Problemi di guida in macchina
  • Problemi con le persone
  • Problemi con altri cani
  • Problemi con altri animali

Francamente, se hai un cucciolo, il tuo cucciolo fin dall'inizio può trarre beneficio da un allenamento ben studiato di modifica del comportamento per trasformare il tuo MONSTER carino, piccolo, da demolizione domestica (che tutti i cuccioli sono in partenza) - buona cosa che sono carino!) nel dolce cane dei tuoi sogni!

Cosa dovresti chiedere al trainer a cui stai pensando di modificare il comportamento?

Il trucco è identificare un trainer che è veramente abile e crede nell'uso di tecniche di modifica del comportamento reale.

Molti istruttori sono là fuori che affermano di usare rinforzi positivi e modifiche comportamentali, ma non lo fanno. Sì, potrebbero usare cibo e lode come ricompensa, ma sono altrettanto propensi a emettere una correzione: guinzaglio, uno sculacciata, un 'NO!', Ecc. O mettere il tuo cane da 20 libbre su un collare a punta e strappare o appendere esso.

Per sapere se il trainer è una vera modifica del comportamento, trainer di rinforzo positivo, chiedi:

  • Cosa fa se il cane disobbedisce a un comando, ad esempio un comando sdraiati.
  • Usa lo stesso approccio per cani più avanzati? Non ci dovrebbe essere forza fisica o correzione / pop coinvolti nella risposta. La risposta dovrebbe includere qualcosa sull'ignorare la risposta errata e riprovare e forse cambiare i criteri di prestazione per chiarire al cane ciò che si desidera.
  • Come l'addestratore si occupa dei cani che abbaiano. Se schizzi di bottiglie, bidoni per frullati o mani che tengono chiuso il muso del cane e si suggerisce “No! S, questo non è un trainer di modifica del comportamento.
  • Come l'addestratore affronta potenziali problemi di aggressione del cane - se vengono suggeriti urli o punte di collari, colletti, o esposizioni ripetute e correzioni collettive e verbali quando il cane è già arrabbiato - questo non è un addestratore di modifica del comportamento.

Circa l'autore

Kristina N. Lotz, amante degli animali di Tustin, in California, è un addestratore di cani professionista certificato - Knowledge Assessed (CPDT-KA) e lavora come addestratore a tempo pieno. Possiede anche la sua azienda di prodotti per animali domestici personalizzati, A Fairytail House, dove realizza colletti, guinzagli, letti, cuscini e coperte personalizzati e tutto ciò che la tua immaginazione può pensare. Nel suo tempo libero, si allena e compete nell'allevamento, nell'agilità, nell'obbedienza, nella manifestazione e nella conformazione con i suoi cani da pastore delle Shetland. Ha sposato in modo intelligente un tecnico veterinario, che aiuta a mantenere felici e sani i bambini di pelliccia e fornisce una rapida risorsa per gli articoli.

Vuoi un cane più sano e più felice? Unisciti alla nostra mailing list e doneremo 1 pasto a un cane rifugiato nel bisogno!