Lesioni ACL nei cani: cosa devi sapere

Il Journal of American Veterinary Medical Association stima che oltre 1 milione di cani negli Stati Uniti vengano sottoposti a chirurgia CrCL ogni anno e secondo l'American Academy of Orthopaedic Surgeons 10 volte il numero di riparazioni ACL eseguite su persone. Può costare da $ 1500 a $ 4.000 per riparare una lesione CrCL nel tuo cane.

Un labrador retriever di sette anni di nome Maximillian (Max) stava scherzosamente prendendo una palla nel cortile sul retro della casa del suo proprietario quando improvvisamente il suo passo atletico si trasformò in una traballante dolorosa. Mentre zoppicava di nuovo al suo proprietario, Brenda Mader, un'insegnante di scuola elementare in pensione per bambini con bisogni speciali, teneva la zampa posteriore sollevata e sembrava soffrire.

migliori razze per l'agilità
Mader con Max, il suo cane di servizio, aprendo una porta per lei. Fonte immagine: Brenda Mader

'Non era caduto o inciampato, quindi non ero sicuro di cosa gli fosse realmente successo, ma ero immediatamente preoccupato - per entrambi', ha detto Brenda, che ha la sclerosi multipla (SM) e ha avuto Max, un servizio altamente qualificato e cane da equilibrio, al suo fianco negli ultimi cinque anni. 'Quando è giù, sono giù. Siamo una squadra e quando uno di noi fa male, anche l'altro lo è. Soffriva e non riusciva a esercitare alcuna pressione sulla zampa posteriore e questo ha influenzato entrambi. '



A Max è stata diagnosticata e curata una lesione da “cane ACL”, o più precisamente, un legamento cranico crociato rotto (CrCL), l'equivalente umano di una lesione del legamento crociato anteriore (ACL).

Il dottor Robert Rider, un veterinario del Metzger Animal Hospital dello State College, in Pennsylvania, e il veterinario che ha curato Max, ha risposto alle nostre domande su questa lesione debilitante e su come si può aiutare a prevenire che accada al tuo cane.

Perché le lesioni ACL sono così comuni nei cani?

RR: A questo punto, sembra che in un certo sottogruppo di cani, l'anatomia e la biomeccanica nell'articolazione del soffocamento siano tali che il legamento crociato cranico è troppo stressato. Quindi troviamo che in questi cani, nel tempo, il legamento crociato si strappa a poco a poco fino a quando non riesce più a stabilizzare l'articolazione e le rotture. Le biopsie dei legamenti rotti mostrano spesso alterazioni degenerative croniche piuttosto che traumi acuti. L'elevato livello di stress sul legamento accoppiato con un'elevata attività energetica (recupero, agilità, ecc.) E cattive condizioni del corpo portano ad un'alta incidenza di rotture.

Esistono razze o tipi di cani più a rischio?

RR: Le razze sportive e le razze da lavoro (retriever, rottweiler, pastori tedeschi) sono le più comuni, ma vediamo rotture dei legamenti crociati in tutte le razze e razze miste.

Cosa possono fare i proprietari per ridurre al minimo il rischio di lesioni ACL?

RR:Le tre cose che consideriamo per la prevenzione delle lesioni articolari sono:

  • Condizioni corporee sottili: grasso in eccesso è dannoso per le articolazioni
  • Buona massa muscolare: maggiore è la massa muscolare di un cane, meno i legamenti devono sostenere l'articolazione.
  • Buon supporto nutrizionale - Ciò significa una dieta di alta qualità e un supporto nutrizionale per le articolazioni come glucosamina, condrina solfato e altri integratori.

Ovviamente qualsiasi processo patologico di base può influire negativamente sulle articolazioni e deve essere affrontato.

Quali sono i primi segnali di avvertimento che l'ACL del tuo cane è ferito?

RR:Di solito il primo segno di danno sta zoppicando nell'arto interessato. La zoppicazione può essere periodica o costante a seconda della gravità della lesione. Tendono a sedersi in modo anomalo con l'arto interessato lateralmente o nascosto sotto di loro (questo perché il soffocamento è ispessito e incapace di flettersi completamente).

Quali sono le opzioni di trattamento?

RR: Esistono alcune opzioni di trattamento:

felice pitbull
  1. Terapia conservativa che rinforza i muscoli e sviluppa tessuto cicatriziale attorno all'articolazione mediante riabilitazione e tutori
  2. Imbricazione extra-capsulare: posizionamento chirurgico dell'impianto che sostituisce la funzione del legamento crociato con dispositivi artificiali (nylon, ortofibra, fibertape, ecc.). La stabilità a lungo termine si basa sul tessuto cicatriziale.
  3. Procedure di alterazione della geometria - procedure chirurgiche che alterano la sperimentazione prossimale per eliminare la necessità del legamento crociato (TPLO, TTA). Si affidano alla fisica per la stabilità a lungo termine.
rappresentazione grafica dei risultati finali di un intervento chirurgico TPLO - una volta riposizionato lo stinco e tenuto in posizione con una placca di metallo. Fonte immagine: DePuy Synthes Vet

Uso quasi esclusivamente il sistema di placche TPLO Synthes sui miei interventi chirurgici a causa dell'alta qualità e del basso tasso di complicanze. [Questo è l'intervento chirurgico che ha eseguito su Max]

Qualcosa di 'nuovo' che viene fuori in termini di trattamento?

RR: I trattamenti più recenti sono con la medicina rigenerativa (cellule staminali e PRP). Li stanno usando per curare i legamenti in caso di lacrime parziali e per migliorare la funzione e accelerare la guarigione dopo l'intervento chirurgico in caso di rotture complete.

Ti stai chiedendo come sta andando Max?

L'intervento chirurgico TPLO di Max ha avuto successo.

Fonte immagine: Brenda Mader

La vita prima del suo infortunio alla CrCL includeva aiutare Brenda, che su una sedia a rotelle, salire e scendere dalle sedie, raccogliere oggetti dal pavimento, caricare e scaricare la biancheria, fare esercizio fisico, premere i pulsanti dell'ascensore, accendere e spegnere le luci e camminare accanto al suo potere scooter sulle sue frequenti corse nel quartiere.

Max ha anche fornito supporto all'equilibrio a Brenda durante le sue sessioni settimanali di terapia fisica.

Dopo che era stato ferito, tutto ciò doveva finire.

Circa due mesi dopo TPLO e alcuni interventi di riabilitazione, incluso l'uso di un tapis roulant subacqueo, Max è tornato a fare tutto ciò che ha fatto prima della sua lesione, e altro ancora.

prodotto dentale per cani

Per ulteriori informazioni, tra cui domande sulla chirurgia ACL, domande frequenti, storie condivise e come trovare un veterinario vicino a te che esegue questi interventi chirurgici, visitare TPLOanswers.com.

Circa l'autore

Kristina N. Lotz, amante degli animali con sede a Wilsonville, in Oregon, è un'addestratrice professionista certificata - Convalida della conoscenza (CPDT-KA) e membro della Dog Writers Association of America. È la fondatrice di A Fairytail House. Nel suo tempo libero, si allena e gareggia in una varietà di eventi con i suoi cani da pastore delle Shetland e si rivolge ai suoi due gattini di salvataggio. Ha sposato in modo intelligente un tecnico veterinario, che aiuta a mantenere felici e sani i bambini di pelliccia e fornisce una rapida risorsa per gli articoli.

Vuoi un cane più sano e più felice? Unisciti alla nostra mailing list e doneremo 1 pasto a un cane rifugiato nel bisogno!